Accogliere i cambiamenti, nelle situazioni difficili.

Atma Namasté,

i cambiamenti sono sempre difficili da accettare, o perlomeno così lo sono per le persone che generalmente tendono ad essere abitudinarie, ed essere abitudinari è una caratteristica piuttosto diffusa, dato che la mente ama il confort e tende a trovare l'equilibrio in ciò che conosce bene. Le abitudini sono una chiave di equilibrio per molti, così la maggioranza delle persone tendono a ripetere ciò che ben conoscono, rispondendo in modo sicuro agli eventi con i propri schemi mentali, che sono ben radicati nella mente. Purtroppo però, questo meccanismo talvolta viene ad essere interrotto dalla presenza inaspettata di eventi che compromettono questa forma presunta di stabilità, e tutto subisce un ridimensionamento, sollecitando stati emotivi che tentano di riportare in equilibrio la tensione emotiva, che si genera dal dover affrontare situazioni che non si conoscono e che sono al di fuori delle proprie competenze mentali. Perchè questo accade?

Altro
0