PEH.Livello2

nostro corpo bioenergetico e fisico. Questo, ci permette di utilizzarli a secondo delle necessità del momento, in particolare per velocizzare l'effetto benefico nel trattamento e facilitare ulteriormente il processo di auto-guarigione. Ogni colore ha caratteristiche in natura che evocano sensazioni ed emozioni, e talvolta hanno un significato simbolico, per esempio il colore blu è indicato per distinguere l'acqua fredda da quella calda, che invece è simboleggiata con il colore rosso. Infatti è facile distinguere i colori tra loro proprio perché associati a sensazioni differenti. Difficilmente il colore blu può essere associato al calore o al pericolo, ma piuttosto ad una caratteristica fredda come il ghiaccio e quindi al congelamento, all'immobilità o l'inibizione. Questo esempio, ci aiuta a fornire un indizio riguardo l'orientamento degli argomenti trattati durante il corso di livello 2 del PEH. Nell'ambito del Benessere questo concetto è ampiamente presente nelle sedute rilassanti ed armonizzanti che utilizzano stimolazioni cromatiche, per sollecitare sensazioni piacevoli nell'utente, sebbene si possano trovare molte analogie con il Peh2, le procedure di utilizzo del prana nelle differenti frequenze risultano molto diverse, in quanto l' utilizzo si riferisce alle sole frequenze di prana, e non si avvale di strumentazioni capaci di riprodurre gli effetti cromatici desiderati, ma bensì alla riproduzione di prana colorato attraverso il sistema bioenergetico dell'operatore, il quale indirizza un raggio di luce tipo laser attraverso le proprie mani o dita nella zona interessata.

Il corso di livello 2 è paragonabile ad un corso di specializzazione di guarigione energetica, e pertanto occorre approfondire la materia in modo più mirato, conoscendo le qualità di prana presenti nel nostro sistema energetico a partite dai centri energetici principali, che sono costituiti da parti di differenti frequenze colorate a cui occorre far corrispondere la qualità di energia idonea. Diversamente nel livello 1, ma così  accade anche per altre discipline energetiche, l'energia utilizzata è di tipo neutrale e contiene tutte le varie frequenze, questo però solo in quantità ridotta, sebbene le tecniche siano comunque efficaci, con il livello 2 l'efficacia aumenta in modo esponenziale sia in termini di risultato che di tempo, semplificando in modo decisivo il trattamento, soprattutto in casi minori.

Frequentare il corso di Peh2 richiede una discreta abilità e conoscenza delle nozioni base, pertanto occorre padroneggiare le tecniche del corso di Peh1  prima di poter avanzare di livello, gli argomenti trattati risultano più complessi e di difficile comprensione, se lo studente è impreparato riguardo le conoscenze di base. Si consiglia di studiare e praticare correttamente le nozioni base per almeno qualche mese, prima di procedere con il percorso di formazione. E' richiesto il certificato di livello 1 di peh e si consiglia di frequentare nuovamente lo stesso, qualora risultassero alcuni punti di difficile comprensione o applicazione. Sono inoltre ammessi studenti praticanti di scuole analoghe aìche hanno frequentato almeno il livello base degli Insegnamenti del Maestro Choa Kok Sui.

Richiedi maggiori informazioni per questo corso, compilando il form qui sotto o chiamando ai numeri che trovi ai piedi della pagina.